Gay Village Pre-party a Roma

di

Finisce l'attesa per l'evento romano. La manifestazione gay della capitale riaprirà al parco del Turismo il due luglio. Pre-party allo "Spazio Novecento" con grandi nomi della musica.

770 0

Si è fatto attendere un pò a causa dei disaccordi con la Soprintendenza statale dei Beni Architettonici e del Paesaggio di Roma, ma il Gay village ce l’ha fatta ed è tornato in grande stile. La data di apertura slittata dal 25 giugno al 2 luglio non ha intaccato la qualità dell’evento, che assicura grandi ospiti già dall’imperdibile party inaugurale di sabato 27 giugno. La serata si svolgerà allo Spazio Novecento e anticiperà la stagione del piu’ grande evento estivo dedicato alla cultura gay e gay friendly.

La location di quest’anno sarà il parco del Turismo nel quartiere dell’Eur. La programmazione promette un mix di cinema, teatro, musica e sport che andra’ avanti fino al 6 settembre.

C’è grande attesa per gli ospiti che presenzieranno l’official pre-party di sabato. Direttamente da "Csi: Crime Scene Investigation" l’attore Gary Dourdan si trasformerà per l’occasione in dj Kolade. Non tutti conoscono la sua passione per la musica, oltre a essere un attore di fama, Gary e’ un ottimo musicista, cantante e compositore. Ha collaborato con diversi musicisti di fama internazionale, tra questi ricordiamo Ayo, Macy Gray e Run Dmc. Le sue produzioni si ispirano ad un mix di stili che vanno dalla bossanova alla chill out elettronica. Nella musica Gary sembra riflettere la pluralita’ culturale delle sue discendenze: francesi, irlandesi, scozzesi, africane, indiane ed ebree.

E ancora dj Antoine 909, deejay/producer londinese che e’ da oltre 15 anni una colonna portante del clubbing internazionale e resident del superclub Crash di Londra da moltissimo tempo. Tra gli altri ospiti spicca anche il nome del musicista, dj e produttore Stefano Fontana, direttamente da Radio Deejay. Il suo stile musicale nasce dalla fusione di Elettronica, hip hop, funk, house music, techno, il tutto condito con un po’ di "ironic twist".

Alla grande festa di sabato notte ci saranno anche le ormai celebri performance delle Karma B. L’eclettico duo di ballerini e performer che anima da anni le notti del "Gay Village". Per l’occasione Ana Betts si esibirà in "You are the one" accompagnata da quattro ballerini della scuderia di Luca Tommasini. Ci saranno anche ballerini e acrobati in uno show sulle note elettroniche dei Dj ospiti e dei residents, prima fra tutti Lusky dj e il vocalist Kevin Delite.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...