GAY.IT INTERVISTA EMMA BONINO

di

Gay.it intervista Emma Bonino sulle questioni relative alla comunità omosessuale.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
1589 0
1589 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Nella passata legislatura, come ben saprai, sono stati presentati importanti disegni di legge finalizzati a combattere le discriminazioni nei confronti delle persone omosessuali. Le vicende parlamentari e gli attacchi di esponenti del centrodestra (in primis l’on. Giovanardi). Sei disposta a firmare e sostenere una legge contro le discriminazioni nei confronti delle persone omosessuali?

Sì. Ricordo in particolare la freddezza con la quale le proposte della Ministra per le Pari Opportunità Balbo vennero accolte sia nel governo che dalla classe politica, nel Polo ma anche nell’Ulivo. Credo che non siano stati tanto gli attacchi del centrodestra a bloccare l’iter di una legge come quella anti-disciminazioni, quanto la scarsa volontà da parte della sinistra di portare a termine il provvedimento. Ricordiamoci che nell’Ulivo c’è una fetta di democristiani, e che io mi batto a Milano contro qualcuno che è candidato dell’Ulivo ma che è stato eletto nella scorsa legislatura con Forza Italia ed è passato in seguito all’Udeur, quindi all’Ulivo. E’ questa l’anima dell’Ulivo? Sulle discriminazioni, per fortuna c’è una direttiva europea in materia che prima o poi dovrà essere trasposta, e quindi anche l’Italia dovrà recepirla uscendo dall’immobilismo del Polo/Ulivo in materia di diritti individuali. Ma quando noi radicali affermiamo che oggi, ora, subito, bisogna dibattere di temi fondamentali per i cittadini come l’eutanasia, la libertà di ricerca scientifica, i nuovi diritti civili, lo facciamo perché sappiamo che questi temi saranno di estrema attualità nel corso della prossima legislatura.

Siamo convinti che la nostra presenza in Parlamento potrebbe pesare su tali scelte in modo decisivo, e non siamo disposti a lasciare che la regolamentazione di questi temi sia lasciata ai Casini-Polo o al Mastella-Ulivo di turno.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...