Gay.it promuove il Pride 2001

di

Gay.it in accordo con il comitato organizzatore dell'evento milanese, promuoverà con pubblicità e contenuti il Pride 2001.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


La societa’ Gay.It, editrice dell’omonimo portale internet, rende noto che in giornata ha comunicato al comitato organizzatore del Pride milanese la volonta’ di promuovere l’evento dedicandovi il 10% dei propri banner da lunedi 18 a sabato 23 giugno (corrispondente a circa 200.000 banner) ed inserendo una creativita’ linkata al sito del comitato promotore (www.pridemilano.org).

Il coordinamento Arcobaleno accoglie con favore questa decisione di gay.it come occasione per proseguire un confronto sulla politica gay.

Tale decisione assume particolare rilievo in relazione alle polemiche apparse nei giorni scorsi sullle mailing list gay italiane a proposito della decisione, assunta da Arcobaleno nel maggio scorso, alla vigilia delle elezioni politiche nazionali, di rifiutare l’offerta di sponsorizzazione del Pride giunta da Gay.It a causa della decisione di quest’ultimo di accettare una campagna pubblicitaria elettorale di Silvio Berlusconi.

Volonta’ delle parti e’, al di la’ delle differenze di valutazione di quella vicenda che permangono tali e quali, di andare oltre tali divisioni, in nome di un Pride che deve essere necessariamente momento di unita’ e non di disgregazione ne’ di esclusione, e che non puo’ essere ne’ schierato ne’ strumentalizzato politicamente.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...