GB: grande azienda assume gay e lesbiche

di

Una delle più grandi aziende britanniche, la BP, sta reclutando impiegati gay e lesbiche all'interno di nuove direttive delle assunzioni.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


BERLINO – Una delle più grandi aziende britanniche, la BP, sta reclutando impiegati gay e lesbiche all’interno di nuove direttive delle assunzioni.

La compagnia sta anche cercando di attirare più donne e lavoratori stranieri, per liberarsi da ciò che definisce una "cultura da golf club".

Il direttore esecutivo della BP, Lord Browne, ha spiegato la nuova strategia in una conferenza a Berlino: «Se riusciamo a assumere una porzione maggiore delle persone più talentuose del mondo, abbiamo una opportunità in più per essere competitivi. Questa è la strategia molto semplice che sta dietro il nostro impegno verso la diversità e l’inclusione delle persone – donne, uomini senza riguardo alla loro provenienza, religione, origine etnica, nazionalità o orientamento sessuale. Vogliamo assumere le persone migliori, ovunque, sul solo criterio del merito».

L’azienda offrira una serie di benefici ai partner omosessuali, allo scopo di attirare nuove assunzioni.

di Gay.com UK

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...