GB: la Regina nomina primo ambasciatore gay

di

Elisabetta ha posto il sigillo reale sulla nomina del primo ambasciatore dichiaratamente gay della Gran Bretagna. Si tratta di James Clark, 41 anni, che rappresenterà la Regina in...

LONDRA – La Regina Elisabetta ha posto il sigillo reale sulla nomina del primo ambasciatore dichiaratamente gay della Gran Bretagna. Si tratta di James Clark, 41 anni, che rappresenterà la Regina e il suo governo in Lussemburgo.
Clark e il suo partner, Anthony Stewart, sono stati accolti insieme con altri nuovi ambasciatori e rispettive consorti a Buckingham Palace questa settimana, creando un nuovo primo caso sia per la coppia che per la Regina. Era infatti la prima volta che la Regina riceveva ufficialmente, e sullo stesso piano di coniugi eterosessuali, il partner gay di un ambasciatore.
La coppia vivrà nella residenza ufficiale dell’ambasciatore britannico della piccola nazione europea, e “svolgeranno congiuntamente funzioni sociali in rappresentanza della regina e della nazione”, come riferisce un comunicato di palazzo.
Per il Lussembrugo, avere un ambasciatore dichiaratamente gay non è una novità: James Hormel ha servito come ambasciatore degli Stati Uniti durante la presidenza Clinton.
Clark è un diplomatico di carriera e ha servito come vice in molte ambasciate inclusa quella di Berlino.

Leggi   Il primo ministro britannico Theresa May: "Vorrei i matrimoni gay anche in Irlanda del Nord"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...