GB: outing di uno speaker di Blair

di

«Vergognose», secondo molti, le rivelazioni contenute in un libro su Blair su George Thomas, ricattato perché omosessuale.

633 0

L’ex membro del Parlamento britannico laburista Leo Abse è stato criticato duramente per aver rivelato che il portavoce alla Camera George Thomas era gay ed è stato vittima di un ricatto. Nel suo libro "Tony Blair: l’uomo dietro il sorriso" Abse ha raccontato come George Thomas, conosciut più tardi come Lord Tonypandy, che è morto nel 1997, ha pagato molti soldi a un roicattatore per tenere segreta la sua vita gay.

Le affermazioni su Lord Tonypandy sono state condannate come una "vergogna" dal laburista Lord Cocks, che vede poco interesse in queste rivelazioni.

«Conoscevo molte cose su molte persone che ho appreso come capogruppo parlamentare, e se parlassi queste persone sarebbero molto imbarazzate» ha detto.

di Gay.com UK

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...