GB: una guida contro l’omofobia a scuola

di

E' stata pubblicata da Stonewall un manuale per aiutare insegnanti e alunni a combattere l'omofobia nelle scuole inglesi.

639 0

Il Progetto Cittadinanza 21 dell’associazione Stonewall ha pubblicato un nuovo manuale per dare alle scuole secondarie inglesi una guida per affrontare le molestie bulliste a scuola.

Scritta da Ian Warwick e Nicola Douglas dell’Istituto di Educazione, "Safe for ALl" è basata su ampie interviste con gli insegnanti, i genitori, i presidi e gli alunni di sette scuole secondarie di Inghiltrra e Galles.

La guida mette in evidenza il background legale e le strutture comportamentali che gli insegnanti possono adottare per affrontare le molestie nelle loro scuole.

«Si riconosce che gli insegnanti e i presidi stessi dovrebbero scegliere appropriate strategie e materiali di insegnamento, dal momento che sono loro ad avere l’esperienza professionale. Tuttavia, a volte sono loro che hanno bisogno di un aiuto in più, quando si trovano ad avere a che fare con questo tipo di problemi» ha detto la Baronessa Ashton, sottosegretario parlamentare per gli standards dell’infanzia e della scuola.

«So che agli insegnanti viene sempre chiesto di fare tutto, ma credo che sanno quanto sia importante per i loro ragazzi l’apprendimento in un ambiente sano, dove le differenze individuali sono rispettate e comprese. Sappiamo che l’omofobia è un argomento che riguarda tutti gli alunni» ha aggiunto Angela Mason, direttore esecutivo di Stonewall.

Al momento esiste una quantità considerevole di ricerche sull’argomento delle molestie omofobe. Recentemente la linea di telefoni amici Childline, nel suo resoconto "salvare giovani vite, chiamate a Childline" ha affermato: «Molti dei giovani che chiamano pensano al suicidio per le molestie omofobe che affrontano – l’omofobia rende i giovani più facilmente soggetti a auto-ferirsi e suicidarsi».

di Gay.com UK

Leggi   Regione Lombardia, chiude lo sportello antigender?
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...