GB: vademecum per gay inglesi in vacanza

di

Il Foreign Office diffonde una serie di "istruzioni per l'uso" a vantaggio degli omosessuali britannici che vogliano recarsi all'estero: quali sono i paesi a rischio, come difendersi.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


LONDRA – Un vademecum per le vacanze all’estero di gay, lesbiche e transessuali britannici. E’ l’iniziativa senza precedenti assunta dal ministero degli Esteri britannico. Le istruzioni per l’uso saranno pubblicate sul sito internet del Foreing Office: dieci consigli per rendere piu’ sicure le vacanze all’estero dei britannici omosessuali.

Accedendo all’indirizzo www.fco.gov.uk/knowbeforeyougo si sapra’ quali sono i Paesi piu’ a rischio, visto che alcune legislazioni prevedono il carcere o la pena di morte per reati giudicati contro la morale. "Prima di partire per un qualsiasi Paese ci si dovrebbe informare sulla legislazione locale in materia di omosessualita’", ha spiegato un portavoce del ministero.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...