GEMELLI, COMPLICI, AMANTI

di

Nuove ricerche scientifiche fanno emergere numerosi casi di omosessualità tra fratelli omozigoti. E anche su Internet non è difficile trovare immagini di gemelli in atteggiamenti teneri.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
1523 0
1523 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Dopo la pecora Dolly anche il mondo gay finisce sotto l’occhio indiscreto del microscopio: recenti ricerche sui gemelli pongono una nuova luce sui fattori determinanti la sessualità. Un sondaggio condotto in USA su 4.000 fratelli gemelli omozigoti ha rivelato che se uno dei due è gay, c’è perlomeno un 32% di possibilità che lo sia anche l’altro. Il caporicerche, il dott. Kenneth Kendler, ha affermato: "Non c’è assolutamente una prova che i gusti sessuali siano geneticamente determinati, ma crediamo che i geni svolgano comunque un qualche ruolo, assieme a una larga gamma di fattori ambientali".

Il dott. Kendler inoltre ha esaminato diversi dati collezionati dalla MacArthur Foundation Midlife Development su 794 coppie di gemelli, 324 dei quali omozigoti. Nel caso di gemelli non omozigoti, la percentuale di corrispondenza scende dal 32% all’8%.

Differenti invece le ricerche di altri studiosi come Michael Bailey e Richard Pillard condotte su diversi gay che avevano un fratello gemello: almeno nel 50% dei casi il gemello di un omosessuale risulta essere anch’egli gay. Queste cifre sembrano indicare dunque che un qualche fattore genetico influenzi la sessualità, anche se non è chiaramente la sola causa.

In USA molti gruppi a sostegno dei diritti civili gay si sono allarmati sentendo parlare di questa ricerca: il timore è che notizie del genere vengano strumentalizzate da parte di alcuni gruppi omofobici che da sempre screditano l’omosessualità cercando di farla classificare (come pontificava Hitler) alla stregua di una malattia o peggio, di una tara genetica magari facilmente prevenibile con la giusta "cura".

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...