Giorgino si rifiuta di apparire con Luxuria

di

Vladimir avrebbe dovuto presentare una serata in cui il cattolicissimo giornalista era ospite, ma lui non accetta di farsi "introdurre da uno che già nel nome richiama un...

1179 0

FOGGIA – "Nulla di personale contro Luxuria e quelli come lui: ma farmi introdurre da uno che già nel nome richiama un peccato capitale mi sembra troppo". Parola di Francesco Giorgino, il mezzobusto del Tg1 più amato dalle mamme italiane, che, secondo quanto riferisce il sito internet www.massimopozzi.net, si è rifiutato di partecipare ad una serata presentata dall’estroverso travestito, anche noto come paladino dei diritti gay.

L’evento in questione è il premio “Oscar degli Angeli”, organizzato dal Comune di Monte Sant’Angelo, in provincia di Foggia, per celebrare nientemeno che l’apparizione dell’Arcangelo Michele in una grotta nei dintorni del pittoresco paesino garganico.

Ma Giorgino, delle quali erano – ahinoi – note le posizioni di assoluta fedeltà alla Chiesa cattolica, non se l’è sentita di apparire al fianco di un personaggio come Vladimir Luxuria, come lui originario della provincia di Foggia, che avrebbe dovuto presentare la serata. Così, il sindaco Antonio Nigri ha dovuto cedere, relegando il trans-presentatore tra gli ospiti, assieme a Carmen Russo, col marito Enzo Paolo Turchi, e Gerardo Placido, fratello di Michele. Al suo posto è stato chiamato Vincenzo Crocitti, affiancato dalla prosperosa Sabrina Salerno.

“Che delusione questo Giorgino – ha commentato Luxuria – così giovane e già così vecchio dentro. Del resto sul palco sarei stato buono buono vicino a lui. Non gli avrei certo buttato cipria in faccia. Adesso, però, vorrei parlargli, forse gli dedicherò una canzone”.

Anche noi non possiamo che restare delusi dalle posizioni di Giorgino: le sue convinzioni non sono una novità, ma sarebbe molto meglio immaginarlo come nei fotomontaggi di questa pagina. Ma chissà che un giorno il sogno non si avveri: si sa, che proprio coloro che esprimono i giudizi più pesanti verso i gay e i travestiti, a volte sono i primi a sentirsene attratti…

Leggi   Sicilia, una trans in lista con l'Udc: "L'omosessualità è una disgrazia"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...