Giornata Mondiale contro l’Aids: tutte le iniziative

di

Le associazioni che si occupano di Aids, quelle lgbt, le Asl e molte altre realtà organizzano per domani eventi di ogni genere per parlare di prevenzione, diagnosi e...

3607 0

Per la prima volta, a 30 anni dalla comparsa dell’HIV, l’Istituto Superiore della Sanità ha diffuso dei dati ufficiali sull’Aids in Italia che conferma le stime degli operatori del settore secondo i quali si contano circa 4 mila nuove infezioni l’anno.

"Due sono le criticità che balzano agli occhi – sottolinea la Lila -: le diagnosi tardive e la modalità di infezione. Entrambe legate direttamente alla qualità dell’informazione e dei servizi rivolti alle persone". E in occasione della Giornata Mondiale contro l’Aids che si celebra l’1 dicembre le tantissime iniziative in programma puntano proprio sull’informazione sia in termini di prevenzione che di tempestività della diagnosi, a partire dalla stessa Lila le cui sedi locali hano previsto diversi appuntamenti, dai banchetti informativi di Como, Cagliari e Bari (solo per fare qualche esempio), al cineforum di Roma, passando per la distribuzione di condom a Livorno e l’Easy Test di Milano. A questo link è disponibile l’elenco completo delle iniziative organizzate dai comitati locali Lila.

Appuntamenti in tutta Italia anche per Anlaids che ha lanciato, insieme a Durex, una campagna che passa da Facebook: per ogni utente che condividerà sulla propria bacheca l’immagine ufficiale della campagna, l’azienda produttrice di profilattici donerà un condom all’associazione che potrà poi distribuirli gratuitamente nelle sue iniziative. Inoltre un aereo Alitalia personalizzato con il red ribbon e logo Anlaids decollerà sabato mentre il personale di bordo sensibilizzerà i passeggeri con messaggi e materiali informativi. Non mancano, naturalmente, iniziative sul territorio, come il concerto del coro gay Komos in programma a Bologna, i dibattiti nelle scuole del Lazio, il tributo a Freddie Mercury della Queen Mania band sul palco dell’Alcatraz si Milano, solo per citare alcuni esempi. Qui l’elenco completo delle iniziative Anlaids.

Come ogni anno, forte la partecipazione delle associazioni lgbt alla Giornata Mondiale contro l’Aids.

Il Circolo Maurice di Torino organizza per domani una serie di eventi che inizieranno con l’apericena alle 20 e la presentazione della mostra fotografica "Stop Aids" presso il circolo Stanamore di Pinerolo. All’apericena seguità la proiezione di "Girls, positive" e infine la serata musicale con djset.

Sempre a Torino, il circolo Arcigay “Ottavio Mai” sarà presente a partire da questa sera  alle 21 all’apertura notturna straordinaria degli Ambulatori del Padiglione C Rudigoz, sino alle 6 del mattino successivo, per un accesso in orario informale al counseling infettivologico, al test rapido HIV e ai test per infezioni sessualmente trasmesse, mentre per domani dalle 17 alle 19 è previsto presso la Sauna 011 un incontro sulla situazione in campo regionale seguito da un aperitivo "altra sponda" presso il bar Zero di Via Vanchiglia.

L’associazione Di’Gay Project di Roma dà appuntamento al caffè Letterario di via Ostiense 95 a partire dalle 18 con musica teatro e un seminario sulla terapia retrovirale. Qui il programma completo della giornata.

Molte le iniziative organizzate dal Cassero di Bologna che iniziano già da questa sera con il seminario "La tutela legale delle persone sieropositive in Italia" per proseguire sabato e domenica in Piazza Maggiore con “Rapido, anonimo e sicuro. Fai il test”, in collaborazione con l’Azienda Sanitaria di Bologna , l’Azienda Ospedaliera, il Comune, la Provincia e le altre associazioni che si occupano Aids. Durante il pomeriggio, nella piazza più famosa di Bologna sarà possibile sottoporsi al test rapido per l’Hiv. Infine, sabato sera dalle 22.30 si terrà l’elezione di "Miss & Mister Cassero 2012". Qui il programma dettagliato.

Sempre a Roma, il circolo Mario Mieli dà appuntamento questa sera alla Miccassassina per Red Party realizzato in collaborazione con Lancia e Motorvillage Roma, di cui sarà ospite Giovanna Nina Palmieri, conduttrice de "I viaggi di Nina" e di "Sex Education Show". Durante la sarata saranno distribuiti migliaia di preservativi e si svolgeranno diverse iniziative di sensibilizzazione e informazione. Qui il programma completo.

Leggi   HIV: scoperta nuova causa dell'immunodeficienza, si pensa a cura con antitumorali

Distribuzione di preservativi nella Capitale anche per l’associazione Certi Diritti che con con il "Camper della prevenzione" girerà per Roma passando dai luoghi "simbolo dell’informazione sessuale negata" partendo da alcuni licei romani, passanto poi all’ora di pranzo presso il Pontificio collegio americano del nord, per arrivare nel pomeriggio nei luoghi della prostituzione femminile e trans (via Salaria, via Palmiro Togliatti, via della Pisana), in serata alla Gay Street di via San Giovanni e, infine, a notte iniziata, nei luoghi della prostituzione maschile come la stazione Termini e Valle Giulia.

Il circolo Arcigay "L’Approdo" di Genova in collaborazione con TKC Teatro della Gioventù e con IKEA Genova domani dalle ore 15:00 alle ore 18:00, sarà in via Cesarea per richiamare l’attenzione sul tema con  i monologhi recitati dagli attori ed attrici di "The Kitchen Company". All’iniziativa partecipano anche Arcilesbica, GayLib, l’Aied (Associazione Italiana per l’Educazione Demografica) e volontari di Radio Babboleo, mentre il portale Comodo.it sioccuperà della distribuzione di materiale informativo. 

A Brescia l’appuntamento è con il circolo Arcigay Orlando che, in collaborazione con l’Asl, dalle 10 alle 19.30 di domani in via X Giornate angolo Via IV Novembre distribuirà preservativi e materiale informativo su Aids e HIV per terminare la serata con un party presso la discoteca Trap di via Castagna.

Il Circolo Arcigay "Tralaltro" di Padova, per esporrà uno striscione che invita a "non fidarsi della fortuna" quando c’è di mezzo l’Aids, sarà presente domani sera con i propri volontari al party “Santa Claus has a bear(d)” presso il Flexo dove saranno distribuiti preservativi e materiale informativo, mentre domenica dalle 18,  al Candy Bar di via Turazza, in occasione dell’ ”Aperigayo” verranno raccolti fondi in beneficenza per la lotta all’AIDS.

Quelli riportati qui sopra sono solo alcuni degli appuntamenti organizzati sul territorio dalle associazioni lgbt italiane. Sono moltissimi, in realtà, i circoli Arcigay impegnati in questi giorni in attività di informazione sulla prevenzione e la diagnosi con banchetti informativi, conferenze, e distribuzione di preservativi, dental dam e lubrificante. L’elenco completo di tutte le iniziative dei circoli Arcigay è reperibile a questo indirizzo.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...