Giustiziato in Missouri, uccise un gay

di

E' stato sottoposto a iniezione letale per aver sparato a un uomo incontrato in un parco frequentato da gay. Disse che si trattava di legittima difesa, difesa dalle...

HUNTSVILLE (Texas) – Un ex confidente della polizia federale anti-droga è stato giustiziato nel Texas con una iniezione letale per aver ucciso un poliziotto a Houston nel 1989. Nel Missouri, è stato successivamente giustiziato un uomo che nel 1986 uccise un gay che a suo dire gli aveva fatto avance non richieste.

William R. Jones è stato sottoposto a iniezione letale per aver sparato a un uomo nel 1986. Jones avrebbe sparato a Stanley Albert, un uomo incontrato in un parco di Kansas City frequentato da gay. Jones disse che si trattava di legittima difesa, difesa dalle avance non richieste della vittima.

Il caso di Jones ha attirato l’attenzione dell’Europa, fortemente contraria alla pena di morte, perché il condannato ha sposato una donna austriaca conosciuta attraverso Internet.

Jones è il sesto detenuto giustiziato quest’anno nel Missouri. Prima di morire, ha sollevato la testa e ha salutato i parenti: "Ti voglio bene papà, vi amo tutti". E la moglie Gerti gli ha mandato un bacio e ha detto piangendo "Ti amo tanto".

Leggi   Cecenia, gay fuggito si scusa in tv: "Sono una disgrazia"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...