Golf: prima trans in torneo professioniste

di

Mianne Bagger, di 37 anni, sara' la prima golfista transessuale a competere in un torneo professionista in Australia, quando gareggera' nell'Australian Open femminile a Sydney, dal 4 al...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


SYDNEY – Mianne Bagger, di 37 anni, sara’ la prima golfista transessuale a competere in un torneo professionista in Australia, quando gareggera’ nell’Australian Open femminile a Sydney, dal 4 al 7 marzo.
Il torneo e’ organizzato da Women’s Golf Australia, che tre anni fa ha cambiato i regolamenti per coprire le giocatrici transessuali, purche’ abbiano completato le procedure chirurgiche di cambiamento di sesso. Invece l’Australian Ladies’ Professional Golf, come la maggior parte delle sue organizzazioni omologhe nel mondo, mette al bando le golfiste che non sono nate donne.
Mianne Bagger si e’ sottoposta a chirurgia di cambiamento di sesso nel 1995, dopo una vita in cui sentiva che “c’era qualcosa che non andava” – dichiara. “E’ la prima volta al mondo. Per me e’ un sogno. Gioco a golf da quando avevo otto anni, ma sono passata al professionismo solo lo scorso agosto”.
Bagger racconta di aver stretto nuove amicizie con altre golfiste, ma osserva che “vi sono delle donne che trovano difficile accettarmi, anche se per la maggior parte di loro il problema non esiste, io sono solo una delle ragazze in campo per giocare”.
La sportiva aggiunge di sperare che il riconoscimento da lei ottenuto possa aiutare a rimuovere alcune barriere per gli atleti transessuali. E assicura di non avere ingiusti vantaggi sulle altre golfiste: “con tutti gli ormoni femminili che ho dovuto prendere, la forza fisica e’ diminuita notevolmente”, ha detto.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...