Gran Bretagna: un gay con hiv su tre non lo sa

di

Un terzo degli omosessuali sieropositivi in Gran Bretagna non sa di essere contaminato dal virus Hiv, secondo uno studio del Royal Free and University College Medical School, pubblicato...

ROMA – Un terzo degli omosessuali sieropositivi in Gran Bretagna non sa di essere contaminato dal virus Hiv, secondo uno studio del Royal Free and University College Medical School, pubblicato oggi. Lo riferisce il sito web del quotidiano francese Le Monde.
Ricercatori hanno interrogato ottomila omosessuali in bar, club e saune di Londra tra il 1996 e il 2000. Hanno prelevato saliva di 1.206 uomini al fine di sapere se fossero sieropositivi. Tra le persone esaminate, il 10,9% si è rivelato sieropositivo e in un terzo dei casi la sieropositività al virus dell’Aids non era conosciuta in precedenza, secondo lo studio pubblicato dalla rivista Sexually Transmitted Infections.

Leggi   HIV, nessun contagio se ci si cura: lo studio che lo conferma
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...