Grillini: in futuro nozze gay in Italia

di

Si potrebbero svolgere nelle ambasciate dei paesi che hanno approvato leggi sulle unioni omosessuali, matrimoni tra cittadini italiani e cittadini stranieri.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


ROMA – Ci saranno altri matrimoni gay non solo in Olanda, non solo negli altri Paesi che hanno approvato questa legge che consente matrimoni ai cittadini italiani, "ma anche in Italia tra italiani e stranieri che vivono nei Paesi che riconoscono il matrimonio fra omosessuali". Lo ha sostenuto il presidente onorario dell’Arcigay, Grillini sottolineando, in una nota, che nei prossimi mesi "questi tipi di matrimoni saranno diverse decine".

"Noi auspichiamo – ha proseguito – che anche l’Italia si adegui alle legislazioni europee in materia di diritti civili delle persone omosessuali. La Costituzione italiana – ha aggiunto Grillini- non vieta il matrimonio tra persone dello stesso sesso, nè vieta il riconoscimento dei diritti delle famiglie di fatto omo od eterosessuali che siano. In Italia vivono 3 milioni di omosessuali mentre le famiglie conviventi sono centinaia di migliaia".

Grillini ha infine ricordato che il prossimo 8 giugno si terrà il "gay pride" a Padova e una coppia gay parlerà dal palco per esprimere il proprio desiderio di ottenere anche in Italia una legge sul matrimonio.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...