GRILLINI SOSTIENE GAYTHON

di

Raccolti due milioni per i genitori di omosessuali

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Gaython ha superato quota due milioni! L’importante traguardo è stato raggiunto in circa una settimana, e non è poco. Grazie a tutti. Intanto continuano a giungere in redazione messaggi di adesione da parte di molte personalità. Oggi vi presentiamo il messaggio inviato da Franco Grillini, deputato Ds e presidente onorario Arcigay. A tutti ricordiamo che l’obiettivo è di raccogliere dieci milioni.

In Italia uno dei peggiori avversari degli omosessuali è il familismo. La paura di far soffrire i genitori è per moltissimi gay la ragione (l’alibi?) per rimandare all’infinito il proprio coming out, il venir fuori, il dichiararsi, il rendersi visibili. Così, spesso, si passa una vita in famiglia fatta di bugie e sotterfugi dove a genitori che quasi sempre sanno già tutto si nasconde la verità sulla propria identità. A volte accade anche che giovani gay e giovani lesbiche sia veramente maltrattai da genitori omofobi e ignoranti. Succede persino, per fortuna raramente, che ci siano ragazzi letteralmente cacciati di casa. Succede anche che nelle scuole ci siano casi di bullismo, prese in giro, violenze su giovani gay e giovani lesbiche; succede che del sesso ne parlino solo gli insegnanti di religione cattolica e che la cultura corrente e i progetti educativi non siano sempre ben disposti verso la diversità. Ecco, allora, che l’AGEDO, l’associazione dei genitori con figli omosessuali, diventa un elemento indispensabile per entrare nelle famiglie, nelle scuole e per parlare con gli altri genitori con figli gay. L’AGEDO può arrivare laddove un gruppo gay magari non riuscirebbe. Proprio per questo vi chiedo di sostenere attraverso la campagna di gay.it l’associazione dei genitori. La cultura, le famiglie, la società possono essere cambiate radicalmente anche grazie al concorso dell’AGEDO che dimostra per il solo fatto di esserci l’esistenza di genitori orgogliosi dei propri figli omosessuali costituendo un esempio per tutte le famiglie italiane.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...