Grosseto: si finge gay per rubare gioielli di lusso

di

Un uomo molto elegante, che si dichiara gay in conflitto con il padre, sarebbe l'autore di molti furti in altrettante gioiellerie sulla costiera adriatica e a Grosseto. L'allarme...

723 0

Il suo aspetto elegante, i suoi modi gentili, la sua triste storia di gay rifiutato dal padre, hanno ingannato molti gioielleri che sono cascati nel tranello di quello che, in realtà, si è dimostrato essere un abileladro. Fino a quando, insospettito, un gioielliere di Grosseto, dove l’uomo aveva già portato a segno un colpo, dopo i molti successi avuti sulla costa adriatica, non ha raccontato tutto mettendo in allerta is uoi colleghi e la stampa.

"Giovedì in mattinata – ha raccontaot il gioielliere Gianni Trilli – si è presentato in negozio un uomo elegante e distinto che mi ha chiesto di fargli vedere una parure per fare un regalo alla mamma. L’uomo mi ha detto che veniva da fuori e che era in città per incontrarsi con un altro uomo che aveva conosciuto e che sperava fosse l’amore della sua vita. Poi ha cominciato a raccontarmi della sua omosessualità, del fatto che il padre, un uomo facoltoso, non accettava il suo essere gay ma che lui lo adorava ugualmente".

L’uomo, che a quanto pare è un esperto di gioielli, aveva scelto una parure del valore di circa 10 mila euro, aveva lasciato un acocnto e dichiarato che sarebbe tornato il pomeriggio a ritirare il suo acquisto.

"Il pomeriggio però – ha proseguito Gianni Trilli – si è ripresentato dicendo che voleva ripassare la mattina successiva, ma poi non si è più fatto rivedere". Il gioielliere si è allarmato dopo avere letto sui giornali dei molteplici furti compiuti da un uomo la cui descrizione sembrerebbe coincidere con ilp resunto gay che si era recato da lui. "Ho capito che anche io ero caduto nella stessa trappola degli altri colleghi – ha commentato il negoziante -. Per fortuna il ladro ha deciso di non tornare più nella mia gioielleria, ma vorrei mettere in guardia tutti da questa persona che non passa di certo inosservata per il suo atteggiamento e per il fatto che si destreggia molto bene e sa il fatto suo per ciò che riguardano gioielli e marche particolarmente costose, quindi può essere facilmente riconoscibile".

Leggi   Perché non esiste un Etero Pride? Ecco le risposte da dare
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...