Guglielmo Mariotto imbarazzato dal ballo same-sex: ‘crea confusione ai bimbi innocenti’ – social all’attacco

di

Social all'attacco nei confronti di Guglielmo Mariotto, autore di un'uscita ai limiti dell'omofobia catto-estremista nei confronti della coppia Ciacci-Todaro.

CONDIVIDI
499 Condivisioni Facebook 499 Twitter Google WhatsApp
17440 1

Messo un freno ad Ivan Zazzaroni, che da settimane applaude la coppia composta da Giovanni Ciacci – Raimondo Todaro, Ballando con le Stelle 2018 ha comunque proseguito sulla strada della ‘polemica omofoba’ con un altro suo giudice. Guglielmo Mariotto, gay dichiarato.

Un apparente no-sense che ha ieri sera toccato livelli ineguagliabili, quando al termine della rumba Ciacci – Todaro lo stilista ha raccontato un presunto aneddoto avvenuto nel corso della settimana.

Premetto una cosa, questa settimana è successo qualcosa di particolare. Un bimbo di 5/6 anni mi ha tirato la giacca e mi ha chiesto, molto confuso, preoccupato di questa cosa perché lui non capiva, e io gli ho dovuto fare lo spiegone di certi balli che nascono come celebrazione della coppia uomo/donna che sono la base della società. Mi sono reso conto della responsabilità che abbiamo, perché questo programma entra come acqua potabile in tutte le case, e mi sono sentito un po’ in imbarazzo, in colpa. Possibile che ho creato una confusione ad un bambino, che abbiamo fatto questo ai bambini innocenti, l’innocenza dei bimbi è tutta uguale. Lasciamo stare che possiamo spezzare una lancia in favore dei bambini gay. Mi pento perché ho visto che questo può creare confusione e non è questo che vuole il programma, che è un programma per la famiglia’.

Sbigottimento in studio, così come sui social, con il collega giurato Fabio Canino che ha così replicato: ‘A parte non credo che esista nessun bambimo che tu hai incontrato, ma come dico sempre i più grandi razzisti nei confronti dei gay sono i gay, e tu sei l’esempio’. Applausi in studio, con il ‘saggio’ Sandro Mayer che ha così proseguito: ‘Io vorrei dire che penso che da casa i bambini sono con voi, perché i bambini sono molto più avanti di noi, sanno divertirsi senza tanti pregiudizi. La facciamo noi la confusione, non i bambini‘. Inevitabili le reazioni ‘vip’, dai social, con Vladimir Luxuria durissima nei confronti dello stilista: ‘Mariotto dice che far vedere due uomini che ballano confonde i bambini etero… l’unico confuso è lui: gay e omofobo‘. All’attacco anche Imma Battaglia: ‘Mariotto attacca la coppia #CiacciTodaro teorizzando la confusione nei bambini; #omofobia di #Mariotto è il vero pericolo, la società è cambiata e #BallandoConLeStelle sta dando spazio alla vita vera; #Mariotto fattene una ragione #brava #MillyCarlucci‘.

A premiare la scelta del ballo same-sex gli ascolti Auditel, che hanno visto nuovamente Ballando vincere la sfida del sabato sera contro Amici di Maria. A Mariotto, di cuore, consigliamo di sentirsi in imbarazzo per la propria chiusura mentale, che risulta a dir poco surreale vista l’appartenenza a quel mondo LGBT che ancora oggi, evidentemente, gli crea confusione.

Leggi   Vittoria Schisano: "Sono una donna, non sono una trans!"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...