I Corpi di Pace Usa accetteranno anche le coppie gay

di

Con una dichiarazione rilasciata ad un noto network televisivo, l'organizzazione ha fatto sapere che da adesso sono ammesse a servire anche le coppie gay, sposate e non, inviate...

2102 0

I Corpi di Pace statunitensi hanno dichiarato poche ore fa che da adesso inizieranno ad accettare i partner gay e le coppie dello stesso sesso sposate che intendono prestare servizio insieme. A riportare la notizia è stato il network televisivo CBS.
Shira Kramer, responsabile dei rapporti con la stampa ha spiegato che le coppie dello stesso sesso, in ogni caso, saranno inviate solo in paesi in cui “i comportamenti omosessuali non sono criminalizzati” per evidenti ragioni di sicurezza.
“I Corpi di Pace promuovono compiti sicuri e produttivi per le coppie dello stesso sesso e forniscono loro la guida per mantenere il loro benessere e la loro sicurezza – ha spiegato Kramer -. L’agenzia fornirà informazioni specifiche per il paese per il quale sono chiamati a servire e lo staff fornirà ulteriori informazioni e addestramento adeguato una volta che i volontari arrivano nel paese di destinazione”.
Le richieste potranno essere inviate a partire dal prossimo 3 giugno, corredate di dichiarazione giurata che confermi la relazione.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...