I ‘Machi di carta’ cubani alla ManicaTagliata

di

La compagnia teatrale "Lamanicatagliata" presenta la commedia "Machi di Carta", liberamente tratta dal romanzo omonimo di Alejandro Torreguitart Ruiz.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


MODENA – La compagnia teatrale “Lamanicatagliata” presenta la commedia “Machi di Carta”, liberamente tratta dal romanzo omonimo di Alejandro Torreguitart Ruiz edito da Stampa Alternativa e tradotto in Italia da Gordiano Lupi. Lo spettacolo, scritto e diretto da Ennio Trinelli, andrà in scena venerdì 23 gennaio alle ore 21.15, presso il Teatro San Giovanni Bosco di Modena.
“Machi di Carta” narra la storia di Maicol, omosessuale cubano, e della sua non facile vita tra i famosi machi cubani, pronti a tutto per un po’ di sesso, anche a fare finta che un uomo sia una donna. Salvo poi recuperare l’identità maschile e violenta subito dopo avere goduto. Da un romanzo crudo e forte, uno spettacolo altrettanto crudo e forte, splendidamente interpretato dall’esordiente attore cubano Danilo Guerra Montero.
La commedia sarà replicata sabato 24 alla stessa ora.
Sono previste altre date sul territorio nazionale che si possono apprendere sul sito www.lamanicatagliata.it. Vengono vagliate proposte di nuove rappresentazioni.
Ingresso € 10.00. Studenti universitari € 8.00. Prenotazioni e informazioni info@lamanicatagliata.com o al numero 3939253540.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...