Idem si è dimessa. Non sarà sostituita

di

Il ministro delle Pari Opportunità si è dimessa dopo le rivelazioni su un mancato pagamento dell'IMU. Non sarà sostituita e le deleghe passeranno a una ministra già in...

1866 0

“Oggi pomeriggio, nel corso di un incontro a Palazzo Chigi, Josefa Idem, Ministra per le Pari opportunità, lo Sport e le Politiche giovanili, ha presentato le sue dimissioni al Presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta, che le ha accolte”: così una nota diffusa dal ministero delle Pari Opportunità pone fine alle indiscrezioni che volevano la ministra dimissionaria dopo le rivelazioni de Il Giornale sull’IMU non pagata per una palestra di sua proprietà.

«Quando sono salita dal Presidente Letta avevo già maturato la decisione di dimettermi – ha detto la Idem in una dichiarazione – ma ho comunque voluto condividere con lui l’attenta valutazione del quadro venutosi a creare ed esporgli la scarsa rilevanza di quanto imputatomi. Confermo quindi le mie dimissioni, augurando buon lavoro al Presidente del Consiglio Enrico Letta al quale rinnovo la mia più profonda stima».

Letta ha detto che Idem non sarà sostituita e che le sue deleghe saranno assegnate «all’interno dello stesso Consiglio». Le voci darebbero come possibile titolare delle deleghe sulle Pari Opportunità alla ministra della Salute Lorenzin o a quella per l’integrazione Kyenge.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...