Il cordoglio di Gay.it e Certi Diritti

di

La lettera del direttore dei Gay.it e del segretario dell'associazione Certi Diritti, entrambi presenti al Gay Pride di Tel Aviv, a Mike Amel, Ethan Pinkas e Nitzan Horowitz.

809 0

Roma, 2 agosto 2009

Appresa la notizia della sparatoria nel locale della principale associazione gay di Tel Aviv, Agudah, Alessio de Giorgi, Direttore del sito www. gay.it e Sergio Rovasio, Segretario dell’Associazione Radicale Certi Diritti, hanno scritto una lettera di cordoglio al Presidente di Agudah, Mike Amel, la principale associazione lgbt israeliana, al fondatore della casa gay della città Ethan Pinkas e al deputato gay della Knesset, Nitzan Horowitz, incontrati lo scorso 12 giugno durante il gay pride israeliano.

Cari Mike, Ethan e Nitzan,

quanto accaduto ieri notte nella sede di Agudah a Tel Aviv ci ha sconvolti per la brutalità dell’azione, avvenuta contro persone deboli e indifese che lì si erano ritrovate per stare in un luogo sicuro e protetto. Vi esprimiamo la nostra vicinanza per questa grande tragedia certamente alimentata dall’odio e dall’omofobia.

Questa violenza inaudita rischia di rimettere in discussione la sicurezza e la serenità che con forza e determinazione siete riusciti a raggiungere in questi anni nella città di Tel Aviv, tra le più avanzate riguardo il riconoscimento dei diritti per le persone lgbt israeliane e palestinesi.

Lo scorso 12 giugno, durante gli eventi organizzati per il gay pride cittadino, al quale abbiamo partecipato con grande entusiasmo, siamo rimasti impressionati dai vostri successi, lontani anni luce da quelli italiani. Questa tragedia causerà ancora più timori e paure da parte della società verso la comunità lgbt, paure alimentate anche dall’odio del fondamentalismo religioso e ideologico che insieme dobbiamo combattere, ovunque.

Vi abbracciamo con affetto e vi preghiamo di esprimere il nostro affetto e cordoglio ai familiari delle vittime,

Alessio De Giorgi, Direttore di www.gay.it

Sergio Rovasio, Segretario Associazione Radicale Certi Diritti

 

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...