Il Delaware approva le nozze gay. E’ l’11esimo Stato americano

di

Il Delaware, sulla costa orientale degli Stati Uniti, è diventato l'11esimo Stato americano a legalizzare il matrimonio gay. In settimana è atteso il voto del Minnesota.

2572 0

Il Delaware, sulla costa orientale degli Stati Uniti, è diventato l’11esimo Stato americano a legalizzare il matrimonio tra omosessuali, che potrà essere celebrato a partire dal prossimo 1 luglio. Il governatore democratico Jack Markell, che si era sempre pronunciato a favore delle nozze, ha firmato il testo subito dopo la sua approvazione in Senato, dove ci sono stati 12 voti a favore e nove contrari. «È la cosa giusta per il Delaware. È il risultato di un incredibile lavoro di squadra», ha dichiarato Markell.

Il 23 aprile scorso, il testo era passato alla Camera dei rappresentanti con 23 voti a favore e 18 contrari. La scorsa settimana era stato Rhode Island ad autorizzare il matrimonio, seguendo così l’esempio di Connecticut, Maine, Massachusetts, New Hampshire, Vermont, New York, Iowa, Maryland e dello stato di Washington. In settimana è atteso il voto del Minnesota.

Leggi   Stati Uniti, politico anti-gay sorpreso a fare sesso con un uomo
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...