Il governo ha una consigliera per le Pari Opportunità: ecco chi è

di

Non un ministro, ma una delega da consigliera. E' la mantovana Giovanna Martelli.

5418 0

Niente ministero, ma una delega come consigliera per le Pari Opportunità. Renzi, alla fine, ha scelto chi, per conto del suo governo coprirà quello che fino ad ora era rimasto un vuoto. E’ Giovanna Martelli, 50enne, torinese di nascita ma mantovana d’adozione, eletta alla Camera dei deputati nelle liste del PD nel 2013.

Iscritta al PCI fino al 1990, è nel PD fin dalla sua fondazione ed è stata assessore del comune di Mantova, fino al 2011, con delega alla famiglia, politiche giovanili e terzo settore. La sua esperienza lavorativa l’ha portata spesso ad occuparsi di tutela dei minori, famiglia e politiche giovanili.

“Ovviamente sono felice della fiducia che il presidente del consiglio dimostra nei miei confronti – ha detto Giovanna Martelli secondo quanto riporta la Gazzetta di Mantova – ritengo che questo atto dia valore all’intero Partito Democratico mantovano. Cercherò, in tutti i modi, di mettere a disposizione della nostra comunità l’opportunità che mi è stata offerta di lavorare al servizio delle pari opportunità”.

“Ci auguriamo che l’assegnazione di questo incarico, finora in capo al solo premier Matteo Renzi, riesca a sciogliere la grande confusione venutasi a creare dall’insediamento del nuovo Governo – dichiara in una nota il presidente del Circolo Mario Mieli Andrea Maccarrone nell’augurare buon lavoro all’onorevole Martelli – che ad oggi si è limitato nel migliore dei casi a operazioni di facciata e proclami non mantenuti sulla pelle delle cittadine e dei cittadini LGBT e nel peggiore a veri e propri attacchi da esponenti come Il ministro Alfano e il sottosegretario Toccafondi”. “Registriamo però – continua Maccarrone – che ancora una volta non è stata assegnata una vera e propria delega ministeriale ma un semplice incarico da consigliera, con responsabilità e autonomia politica, quindi assai limitate”.

Leggi   Onu, nominato il nuovo Esperto Indipendente per l'orientamento sessuale e le questioni di genere
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...