Il Papa riceve l’Arcivescovo di Canterbury

di

Sabato prossimo, è atteso in Vaticano per un'udienza col Papa il nuovo Arcivescovo di Canterbury, Rowan Williams, attualmente alle prese con un rischio di scisma a causa dei...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


CITTÀ DEL VATICANO – Sabato prossimo 4 ottobre, alle 11, è atteso in Vaticano per un’udienza col Papa il nuovo Arcivescovo di Canterbury, Rowan Williams. Un viaggio, quello del capo della Chiesa anglicana, intrapreso per allacciare rapporti diretti con Giovanni Paolo II dopo la sua nomina, avvenuta per decreto del Governo Blair, due anni fa. L’incontro con Wojtyla arriva in un momento assai difficile per la Chiesa anglicana, squassata com’è al suo interno dalla spinosissima questione dei sacerdoti gay che sta conducendo ad un inevitabile scisma.
Per cercare una via d’uscita il 144esimo arcivescovo di Canterbury ha indetto una conferenza straordinaria per metà ottobre a Lamberth, sede storica a Londra della Chiesa anglicana. 52 anni, sposato con due figli, Williams è il primo gallese a ricoprire il prestigioso incarico. E’ un pacifista militante che durante la guerra in Iraq ha sostenuto da Londra la medesima linea ‘no war’ di Wojtyla.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...