Il Papa si esprime ancora contro le unioni gay

di

Il papa ha detto all'ambasciatore canadese in Vaticano che dare alle relazioni gay e lesbiche riconoscimento legale significherebbe adottare una "visione falsa" del matrimonio.

LONDRA – Il papa si è pronunciato ancora una volta contro il matrimonio omosessuale, dicendo all’ambasciatore canadese in Vaticano che dare alle relazioni gay e lesbiche riconoscimento legale significherebbe adottare una “visione falsa” del matrimonio.
Parlando al nuovo ambasciatore Donald Smith, Giovanni Paolo II ha spiegato che il matrimonio è inteso per facilitare la crescita dei bambini ed è per questo che alla coppie sposare vengono riconosciuti diritti e responsabilità legali. “I coniugi assicurano così la sopravvivenza della società e della cultura, e a ragione necessitano di un riconoscimento legale specifico e categorico da parte dello Stato”.
Ha aggiunto anche che allargare questo riconoscimento alle coppie omosessuali va contro il suo intento originale: “Ogni tentativo di cambiare il significato della parola ‘coniuge’ contraddice le ragioni del diritto: garanzie legali, analoghe a quelle riconosciute al matrimonio, non possono applicarsi a unioni tra persone dello stesso sesso senza creare una visione falsa della natura del matrimonio”.
I commenti sono considerati particolarmente importanti dal momento che il Canada è uno dei pochi paesi che permette lo svolgimento di matrimoni omosessuali in certe province. Il governo centrale ha anche annunciato la propria intenzione di legalizzare cerimonie per le coppie gay e lesbiche in tutto il paese, anche se il cambio nella leadership ha rallentato il processo.
Inoltre, lo scorso mese, il ministro della giustizia Irwin Cotler ha detto che il governo federale non si opporrà più né impugnerà le leggi provinciali sul matrimonio.
Tuttavia, non è la prima volta che il Papa si è espresso sulla questione. Lo scorso anno, ha chiesto ai politici cattolici di Europa e Nord America di opporsi o respingere le leggi che conferiscano alle coppie omosessuali diritti simili al matrimonio.

Leggi   Savona, c'è il primo divorzio da unione civile
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...