In 200.000 sfilano al Gay Pride di Berlino

di

Sotto lo striscione "Rendiamo Berlino diversa - cosmopolita, tollerante, queer", circa 200.000 gay, lesbiche e loro sostenitori hanno ballato nelle strade. Il sindaco Wowereit ha aperto la marcia.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


BERLINO – Migliaia di persone hanno sfilato sabato a Berlino nella parata del Christopher Street Day che si tiene ogni anno in città. Sotto lo striscione "Rendiamo Berlino diversa – cosmopolita, tollerante, queer", circa 200.000 gay, lesbiche e loro sostenitori hanno ballato nelle strade fino al viale Kurfuerstendamm, uno dei più chic della capitale.

Il sindaco, dichiaratamente gay, di Berlino, Klaus Wowereit, ha reso più forte il messaggio della parata, aprendo la marcia. «Discriminazione ed esclusione non sono permesse in nessun luogo dell anostra città – ha detto – Né a causa delle origini nazionali, né per il colore dell apelle, né per il credo religioso, né per l’orientamento sessuale».

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...