IN RICORDO DI ALFREDO

di

Fede e omosessualità: un rapporto difficile

771 0

Il 13 gennaio di quattro anni fa, Alfredo Ormando, poeta e intellettuale siciliano, si toglieva la vita a Piazza San Pietro a Roma perché giudicava insopportabile la sua condizione di omosessuale. Un atto estremo, che identifica bene il difficile rapporto che esiste tra fede cattolica e omosessualità. Un rapporto che mette in crisi molte persone: ancora oggi persone omosessuali si tolgono la vita o tentano di farlo perché giudicano insopportabile la discriminazione che ricevono dagli ambienti sociali e dalle comunità religiose in cui sono inseriti.

Per questo motivo, l’"Ormando Day" come viene ormai chiamato il giorno dedicato alla commemorazione di Alfredo, che qualcuno vorrebbe addirittura santificare, è occasione, per il gruppo romano di omosessuali credenti "Nuova Proposta", per riflettere «su quali siano ancora oggi le discriminazioni che un omosessuale è costretto a subire nel nostro Paese, nella società e nelle Chiese».

Domenica 20 gennaio, in via Marianna Dionigi 59, alle ore 16,30, si terrà un incontro cui parteciperanno anche Maria Gigliola Toniollo, dell’Ufficio Nuovi Diritti della CGIL, Don Luigi Ciotti, fondatore e animatore del Gruppo Abele di Torino, e Delia Vaccarello, giornalista curatrice su L’Unità "Uno, due e tre liberi tutti".

«Questo incontro – spiegano gli organizzatori – vuole essere soprattutto una presa di coscienza ed una assunzione di responsabilità, oltre la denuncia, oltre la recriminazione, perché nessuno si senta in futuro, escluso. Il ricordo di Alfredo ogni anno ci interpella e ci chiede conto di che cosa, come singoli e gruppo, stiamo facendo ogni giorno per ridurre il carico di solitudine e di sofferenza che ancora oggi accompagna la vita molti omosessuali nel nostro Paese, credenti o meno».

All’incontro seguirà la proiezione del film B.E. – sporco peccatore: presentato al film festival gay di Torino lo scorso aprile, racconta la vita di un giovane omosessuale norvegese emarginato dentro la sua comunità cristiana evangelica.

Per ulteriori informazioni: www.nuovaproposta.it nuovaproposta@tiscali.it

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...