Interrogazione di Grillini su omicidi gay

di

Il deputato Ds e presidente onorario Arcigay ha presentato oggi un'interrogazione al ministro dell'Interno per una collaborazione tra associazioni gay e polizia nella prevenzione dei crimini omofobi.

505 0

Stamattina l’On. Franco Grillini, DS, assieme ad altri 25 parlamentari del centrosinistra e di RC, ha presentato al Ministro degli interni una interrogazione sulla catena di omicidi di omosessuali a Roma e in Italia. Nell’interrogazione Grillini chiede al Ministro di ricevere le organizzazioni omosessuali e concordare con loro un piano di intervento e prevenzione al fine di contrastare il triste fenomeno dei delitti e delle violenze verso la popolazione omosessuale italiana. Violenze e delitti originati dal pregiudizio e dall’omofobia.

Nell’interrogazione (il cui testo integrale è disponibile su www.noi.it) si fa riferimento all’esperienza di altri paesi (tra cui alcuni governati dai conservatori) che hanno avviato un proficuo rapporto tra forze di polizia e cittadini omosessuali prevedendo persino speciali gruppi di intervento in collaborazioni con le associazioni omosessuali.

A Roma dal 1990 ad oggi abbiamo avuto ben 26 "vittime dell’odio", ma il fenomeno è esteso su tutto il territorio nazionale. Gli interroganti chiedono quindi un intervento del Ministero degli Intervi di informazione e prevenzione e chiedono quali sono le iniziative che il Ministero stesso intende adottare.

Leggi   Torta nuziale negata a coppia gay: entro giugno la sentenza della Corte Suprema
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...