Iowa: si celebrano da oggi le prime nozze gay

di

Dopo la pronuncia della Suprema Corte che ha stabilito il diritto per le coppie gay di sposarsi, iniziano le cerimonie e i riti. In arrivo coppie da altri...

L’Iowa, il terzo stato nordamericano a legalizzare le coppie gay, inizia oggi le celebrazioni delle unioni tra omosessuali. Lo stato aveva riconosciuto le nozze tra persone dello stesso sesso lo scorso 3 aprile dopo un pronunciamento unanime dei giudici della Suprema Corte

Dalla contea di Polk hanno fatto sapere che gli impiegati degli uffici amministrativi hanno aggiunto dei tavoli e delle sedie extra per gestire l’enorme flusso di persone previsto. In più, è previsto del personale in più per dare una mano agli impiegati addetti.

In realtà, i matrimoni diventeranno effettivi a partire dal 30 aprile, anche se le richieste possono essere presentate fin da oggi. Questo perché la legge dello stato prevede che passino tre giorni dalla richiesta alla celebrazione vera e propria, anche se un giudice può decidere di eliminare l’attesa e autorizzare il matrimonio immediatamente. 

Dagli stati limitrofi, molte coppie di gay e lesbiche si stanno recando nell’Iowa per pronunciare il fatidico "sì".

Il pastore Tom Emmett della "Metropolitan Community Church of Omaha" ha già dato il proprio consenso a celebrare dozzine di cerimonie ed ha avuto molte richieste.

Ai giornalisti ha dichiarato: "Molte persone sono eccitate all’idea di avere pari diritti. Tuttavia, alcuni preferiscono aspettare qualche altro mese: ho cerimonie in programma fino ad agosto. E’ solo una questione di tempo prima che l’amore di Dio per l’uguaglianza si traduca nella parità di diritti per tutti, a prescindere da chi siate".

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...