Irlanda: pari diritti per le coppie di fatto

di

Le coppie di fatto in Irlanda, comprese quelle omosessuali, dovrebbero avere pari diritti delle coppie sposate: lo raccomanda la commissione per la riforma legale.

627 0

LONDRA – Le coppie di fatto in Irlanda, comprese quelle omosessuali, dovrebbero avere pari diritti delle coppie sposate: lo raccomanda la commissione per la riforma legale in un rapporto consegnato al governo e pubblicato oggi.
Nella cattolicissima Irlanda – dove l’aborto e’ vietato, il divorzio e’ previsto solo dal 1997 e l’omosessualita’ e’ stata reato fino al 1993 – ci sono circa 77.000 coppie di fatto, secondo l’ultimo censimento del 2002, una percentuale considerevolmente alta in un Paese di 4 milioni di abitanti.
Secondo la commissione per la riforma legale e’ quindi giunto il momento di prendere atto di questa realta’ e riconoscere alle coppie di fatto gli stessi diritti che hanno le coppie sposate in materia di proprieta’, successione, pensioni, salute e fisco.

Leggi   Omofobia in Calabria, Booking.com lancia il comunicato: "Struttura rimossa, non tolleriamo discriminazioni"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...