Italia: A nord ovest si fa più sesso

di

Maschi meridionali più focosi? E' solo una favola: una inchiesta diella Durex rivela che il maggior numero di rapporti sessuali si consuma nelle regioni nord-occidentali della penisola.

518 0

Italiani del Nord Ovest campioni di sesso. E’ proprio questa, infatti, la zona del Bel Paese in cui si fa più l’amore: una media locale di 136 rapporti l’anno, contro una nazionale di 111. I meno focosi sono gli abitanti del Centro (101 rapporti), battuti per poco da quelli di Sud e isole (102) e Nord Est (103). A sfatare il mito della freddezza padana è l’indagine dell’azienda Durex, secondo la quale sesso e passione rimangono comunque il chiodo fisso degli italiani. Ci pensiamo in media 11 volte al giorno, anche se gli uomini li sognano il doppio delle donne: 15 volte contro 7. L’età della prima volta, poi, si è abbassata per tutti: il "debutto" avviene a 16,1 anni in media, 2 anni in anticipo rispetto al primo ricordo degli over 45. Nonostante il maggior numero di rapporti, gli abitanti del Nord Ovest hanno meno partner, 7,7 in media. Per quantità vince invece il Nord Est, con 10,9 partner, seguito dal Centro (8,3), e dal Sud e isole (8). Purtroppo quelli che rischiano e si buttano "senza rete "in una nuova avventura sono ancora molti: quasi un quarto dei giovani tra i 16 e i 20 anni (il 23%) ammette, infatti, di aver avuto rapporti non protetti con un nuovo partner negli ultimi 12 mesi, mentre tra chi ha superato i 45 la percentuale scende all’11%. E questo accade nonostante il 46% dei ragazzi sotto il 20 anni tema di contrarre l’ Aids o altre malattie a trasmissione sessuale.

di Nadir notizie

Leggi   Millennials, anche tra gli etero si diffonde il sesso anale
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...