Italia vince torneo di tennis gay

di

I giocatori italiani si sono aggiudicati il trofeo per il doppio maschile: bene anche gli olandesi, primi nel singolo maschile e nel doppio misto. Il singolo femminile è...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


I giocatori stranieri l’hanno fatta da padroni al sesto Torneo Internazionale Gay e Lesbico di Tennis nel Battersea Park di Londra.

La tre giorni tennistica, la più grande nel calendario con oltre 170 partecipanti, è stata sul punto di essere rovinata dalla pioggia, ma è riuscita invece alla perfezione, come assicura il suo organizzatore Geraint Fox che l’ha proclamata "un successo".

I giocatori olandesi e italiani hanno stravinto al primo turno sia nelle partite maschili che nelle miste, battendo i britannici e i tedeschi. Il giocatore olandese Remi van Gent ha battuto Uwe Lammel dalla Germania aggiudicandosi il titolo dei Men’s Open Single, mentre gli italiani Paolo Isidori e Giancarlo Masciagna hanno sconfitto i britannici Paul Sinden e Graeme Luckin vincendo la finale del doppio maschile.

Gli olandesi hanno registrato un altro successo con Remi Van Gent insieme con Margreet Van Marwijk nel doppio misto in una gara testa a testa con i londinesi Andrew Gallichan e Michelle Wheeler.

Comunque nel singolo femminile la londinese Kersten Polster è riuscita a vincere portando almeno una vittoria alla Gran Bretagna, padrona di casa.

Anche l’associazione benefica London Lesbian and Gay Switchboard ha beneficiato del successo del torneo, ottenendo un contributo di 1.000 sterline ottenute grazie a una linea telefonica amica.

"Lo Swithboard fa un lavoro sorprendente nella sua area e gli facciamo i migliori auguri per il prossimo anno" ha detto Fox, che ha anche ringraziato gli sponsor Dunlop Sporting Goods e la agenzia di incontri Significant Others.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...