Justin Trudeau: “I detenuti transgender sconteranno la loro pena in strutture conformi alla loro identità di genere”

di

Il primo ministro illuminato del Canada fa un ulteriore passo in favore dei diritti LGBT.

CONDIVIDI
241 Condivisioni Facebook 241 Twitter Google WhatsApp
5978 0

Justin Trudeau consentirà ai detenuti transgender di scontare la loro pena in strutture che corrispondano alla loro identità di genere.

Justin Trudeau, illuminato primo ministro canadese, da sempre attivo sostenitore dei diritti LGBT, ha deciso di proporre il provvedimento dopo aver ascoltato le terribili testimonianze di alcuni detenuti. “Mi assicurerò che ciò venga fatto: i diritti trans sono diritti umani e dobbiamo cercare in ogni modo possibile di difendere la dignità di tutti“.

La decisione del primo ministro arriva dopo un comunicato del Canada Correctional Service, che aveva annunciato che i detenuti transgender sarebbero stati assegnati a strutture maschili o femminili sulla base del loro genere di nascita. “Ma nella mia visione, credo che l’assegnazione penitenziaria debba basarsi sull’identità di genere, non sui genitali“, ha dichiarato Justin Trudeau.

Il servizio correzionale non ha appoggiato quella che è sempre stata la linea del governo, cioè quella di proteggere i diritti transgender, transessuali e delle persone dal genere non conforme. Per questo cambieremo tutto“, ha affermato Trudeau.

http://www.gay.it/hot/gallery/premier-sexy-canada

Leggi   Anything, Matt Bomer interpreta una donna transgender: attivisti trans chiedono il boicottaggio
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...