Katia Bellillo dà il patrocinio al Pride milanese

di

Con una decisione inattesa, il ministro per le pari opportunià Katia Bellillo ha concesso il patrocinio al Pride milanese.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Il ministro per le pari opportunita’ Katia Bellillo ha concesso il patrocinio del suo dipartimento al Gay Pride che si svolgera’ il prossimo luglio a Milano. Lo ha annunciato lo stesso ministro oggi alla riunione della Consulta per le Pari Opportunità, presieduta da Franco Grillini, per ”festeggiare” la cancellazione del divieto per gay e lesbiche di donare sangue ed organi.

"Presumo che nessuno mi chiedera’ di stracciarlo o di non portarlo avanti", ha precisato Katia Bellillo riferendosi alle polemiche dello scorso anno in occasione della stessa manifestazione che si e’ svolta a Roma in concomitanza con il Giubileo.

"Sono molto contento di questa decisione del ministro che avevamo anche auspicato – ci ha dichiarato Franco Grillini – e siccome la decisione definitiva la prenderà il Presidente del Consiglio dei Ministri perchè è da lui che dipende, per Amato è un’ìoccasione per dimostrare che quel ‘purtroppo’ pronunciato un anno fa era stato davvero detto in senso ironico. Quest’anno non c’è il Giubileo e quindi non c’è ragione perchè Amato non faccia il suo dovere per una manifestazione che iscrive perfettamente nelle competenze di un ministero che ha per legge il compito per battersi contro le discriminazioni".

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...