Kenya: il presidente invita a due anni di castità

di

Mentre l'emergenza Aids si fa sempre più allarmante, il presidente kenyano si dice costretto a importare milioni di preservativi: ma invita alla castità come unico mezzo per bloccare...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


In un paese, il Kenya, in cui ogni giorno muoiono circa 700 persone di Aids, e dove 2,2 milioni di persone, su una popolazione totale di 30 milioni, sono sieropositive, l’emergenza dovuta all’infezione da Hiv può anche andare al di là delle convinzioni religiose e tradizionali. Deve essere stata questa riflessione che ha spinto il presidente kenyano Daniel arap Moi a decidere di importare 300 milioni di preservativi, nel tentativo di porre un freno all’epidemia.

«Come presidente, mi vergogno di spendere milioni di scellini importando queste cose» ha detto Moi, rivelando che si è trattata di una scelta molto sofferta. Le convinzioni religiose sono molto radicate nel paese africano, così che la decisione ha suscitato molte proteste, soprattutto da parte dei capi religiosi. Il presidente ha però lanciato anche un singolare appello alla popolazione, invitando tutti a una totale astinenza sessuale per due anni, periodo che consentirebbe di tenere sotto controllo l’epidemia. L’astinenza è, secondo Moi, il miglior modo per evitare la diffusione dell’Aids, mentre la scelta di importare l’ingente quantitativo di profilattici potrebbe, secondo i capi religiosi, addirittura incrementare il sesso promiscuo tra i giovani.

"Commettere adulterio è contro la legge di Dio e importare profilattici significherà che più gente potrà essere attivamente impegnata nel sesso", ha detto il vescovo cattolico di Mombasa, John Njenga, mentre sul fronte islamico, il segretario generale del Council of Imams and Preachers of Kenya, Sheikh Mohamed Dor, sostiene che il paese "si stia suicidando" importando così tanti porfilattici.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...