L’onorevole Calearo: “I gay non sono normali”

di

Dalla solita tribuna degli omofobi, La Zanzara, il programma di Giuseppe Cruciani su Radio24, il deputato fuoriuscito dal PD Massimo Calearo spara a zero sui gay.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2016 0

"Due gay che si baciano? Mi fa schifo, lo facciano a casa loro". Massimo Calearo, deputato di Popolo e Territorio, nuovo nome della formazione che prima si chiamava "Iniziativa Reponsabile", spara a zero sull’affettività gay dai microfoni de La Zanzara di Radio24, sempre più tribuna di omofobi di ogni tipo che assicurano alla trasmissione comunicati stampa di sicuro successo.

L’ex responsabile portato alla Camera dal PD di Walter Veltroni, ha poi aggiunto: "Mi giro dall’altra parte. Io sono normale e mi piacciono le donne. I gay hanno altri gusti – ha detto ancora Calearo – io ho i miei normali e mi tengo i miei. Il matrimonio? Per carità, no…". L’imprenditore si allinea così alle posizione espresse da altri esponenti dello stesso gruppo parlamentare, primo fra tutti l’onorevole Domenico Scilipoti.

Il gruppo, che riunisce Noi Sud-Libertà ed Autonomia, Popolari di Italia Domani-PID, Movimento di Responsabilità Nazionale-MRN, Azione Popolare, Alleanza di centro-ADC, La Discussione, conta ben 23 deputati (guardali tutti qua http://www.camera.it/217?idgruppo=1069) e 13 senatori.

Leggi   Grande Fratello NIP: pronti, partenza... omofobia!
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...