La California vota per intitolare una nave militare a Milk

di

Una nave militare americana potrebbe presto portare il nome di Harvey Milk, assassinato per le sue battaglie gay nel 1978. I repubblicani si oppongono: "I militari sarebbero demoralizzati".

2017 0

Il Senato dello Stato della California voterà per intitolare una nave militare al pioniere dei diritti gay Harvey Milk. Il senatore Christine Kehoe, promotore dell’iniziativa e nelle file del Partito Democratico, spiega che Milk, che fu consigliere del sindaco di San Francisco e venne assassinato nel 1978 per la sua lotta per i diritti gay, "ha cambiato il modo in cui gli americani pensano e le generazioni future".

Ad opporsi alla risoluzione, però, è il Partito Repubblicano che tramite il senatore Doug La Malfa ha espresso disappunto per l’iniziativa dei democratici. "Se una nave militare venisse davvero intitolata ad Harvey milk – spiega – i soldati a bordo si sentirebbero demoralizzati nel servire la patria su un’imbarcazione intitolata ad un gay". "Siamo al politicamente corretto che va oltre i confini della stessa politica", ha poi aggiunto.

Non è la prima volta che a Milk verrebbe dedicato un riconoscimento per le sue battaglie. Al protagonista della lotta di liberazione lgbt venne infatti già assegnata una "medaglia alla libertà", l’onoreficienza civile americana più prestigiosa.

Leggi   Scandalo ad Hollywood, agente licenziato per molestie su giovani attori
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...