La finta fidanzata del giocatore di football mai esistita: lui è gay?

di

Ci avevano creduto tutti, fan e media, alla storia della fidanzata lontana. Avevano creduto anche alla sua leucemia e alla tragica morte. Ma era tutto falso. E ora...

3308 0

I media avevano raccontato la storia strappalacrime della fidanzata di Manti Te’o, difensore del Notre Dame, morta di leucemia alla vigilia di un’importante partita che il ragazzo aveva comunque giocato nonostante lo straziante dolore che lo aveva colpito. Tra i due, raccontavano i media, c’era stata una storia d’amore vissuta tra telefono e socialmedia per via degli impegni sportivi di lui. Invece, sembra che questa fantomatica fidanzata Lennay Kekua, non sia mai esistita e che la storia tra i due fosse solo una montatura.
A svelare l’inganno p stato il sito Deadspin che ha scovato la donna le cui foto sono state utilizzate come se fossero quelle dell’inesistente fidanzata di Te’o, mentre pare che a gestire il profilo Twittwr di Lennay fosse un amico del difensore.

Ma allora, dato che la fidanzata non è mai esistita, Te’o è gay? Per quale altra ragione, infatti, qualcuno si sarebbe dovuto adoperare tanto per inventare una storia del genere se non per nascondere il vero orientamento sessuale dell’atleta?
Il sito OutSports commenta: “Non lo sappiamo, ma se lo è speriamo che trovi la forza di fare coming out. E se non lo è, allora che spieghi cos’è accaduto perché la gente vuole sapere per quale ragione si sia inventato tutta la storia” compreso un incidente stradale, la leucemia e perfino la morte della ragazza.
Del resto, non c’è mai stato un coming out nella National Football League, né un giocatore di football, anche di altro livello, ha mai confessato di essere gay. Te’o sarebbe il primo, qualora decidesse di far coming out.

Leggi   Guess My Age, coming out su TV8 da Enrico Papi: 'Sei sposato Luca, tua moglie cosa fa? Mio marito...' - il video
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...