La Spagna festeggia la giornata mondiale della bisessualità

di

L'occasione è stato l'anniversario della morte del padre della psicanalisi Sigmund Freud. Il filosofo austriaco fu il primo a teorizzare a bisessualità umana.

Nel 69° anniversario della morte di Sigmund Freud, avvenutail 23 settembre del 1939,  in Spagna si è celebrata per la prima volta Giornata Mondiale della Visibilità Bisessuale. 

Quella bisessuale, si sa, è la componente meno visibile della comunità lgbt, un po’, diciamocelo, perché i bisessuali tendono più dei gay a mimetizzarsi, e un po’ perché ogni volta che si parla di bisessuali c’è sempre qualcuno che apre la solita annosa questione secondo la quale dichiararsi bisessuali è solo un modo per non ammettere la propria omosessualità e affrontarne le conseguenze.

In realtà, fu proprio il padre fondatore della psicanalisi, l’austriaco Sigmund Freud a teorizzare la bisessualità dell’essere umano.

Leggi   Montenegro, il Consiglio d'Europa ammonisce: "Comunità LGBT bersaglio di odio"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...