Latina: Forza Nuova contro gli sposi gay

di

Forza Nuova ha organizzato un presidio in attesa della sentenza con cui il Tribunale di Latina dovrebbe pronunciarsi sulla registrazione dell'atto di matrimonio di Antonio Garullo e Mario...

565 0

LATINA – In attesa della sentenza, prevista per il 19 maggio, con la quale il Tribunale di Latina dovrebbe pronunciarsi sulla registrazione dell’atto di matrimonio di Antonio Garullo e Mario Ottocento, la coppia omosessuale sposata all’Aja (Olanda) il 1 giugno 2002, Forza Nuova ha organizzato un presidio a partire dal 7 maggio prossimo.
La manifestazione si svolgerà in piazza del Popolo a Latina fino al giorno della sentenza, annuncia Forza Nuova in un comunicato, in cui si ribadisce l’opposizione dell’organizzazione di estrema destra “a qualsiasi riconoscimento giuridico delle coppie omosessuali, perché ciò va contro il cuore delle nostre tradizioni e contro l’istituzione familiare impedendo la ripresa demografica. Tali riconoscimenti hanno sempre rappresentato, nella storia, il segno più tangibile di decadenza e di autodistruzione di un popolo”.
“Forza Nuova – prosegue il comunicato – si impegna a vigilare perché mai in Italia possano prender piede queste aberrazioni legislative e solidarizza con i sindaci spagnoli che già hanno manifestato la volontà di non celebrare questi falsi matrimoni rischiando di essere perseguiti dalla ferocia repressiva della giustizia politicamente corretta del governo Zapatero. Latina non sarà la Spagna!”

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...