Le Civil Partnership compiono 5 anni: 40mila le coppie unite

di

Dal 2005 ad oggi sono 40.000 le coppie gay e lesbiche che hanno scelto di registrare la propria unione.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1204 0

La legge che istituisce le Civil Partnership nel Regno Unito ha festeggiato ieri i suoi primi cinque anni di vita.
Le prime coppie a usufruirne furono tre coppie gay di Brighton, proprio il 21 dicembre del 2005. Dal 2005 ad oggi si stima che 40.000 coppie formate da persone dello stesso sesso si siano unite grazie alla Civil Partnership, la maggior parte delle quali tra Londra e Brighton.
Lo scorso anno, l’età media di chi ha scelto l’unione civile è stata di 41,2 anni per gli uomini e 38,9 per le donne. Nelle coppie etero, invece, l’età media al primo matrimonio è di 31,2 anni per gli uomini e 29,9 per le donne
Il matimonio è ancora vietato alle coppie gay nel Regno Unito, ma nel frattempo una legge simile è stata approvata anche nella cattolicissima Irlanda.

La coalizione di governo, guidata dal conservatore Cameron, ha pormesso di lavorare per dare alle coppie gay il diritto di unirsi in rapporti riconosciuti dalla religione, ma ha bloccato qualsiasi tentativo di riconoscere il matrimonio.
In un messaggio diffuso ieri la ministra per le Pari Opportunità Lynne Featherstone ha dichiarato: "Oltre che portare benefici per le coppie gay che hannor egistrato la loro unione, l’introduzione delle Civil Partnership ha aiutato a portare un reale e positivo cambiamento nel modo in cui la società percepisce le persone gay, lesbiche e bisessuali.
Come governo abbiamo il compito diportare avanti questo progresso ed è la ragione per cui stiamo pensando a quale sarà il prossimo passo".

Leggi   Aggredito perché gay, passante lo salva da un pestaggio: "Non uscirò più di casa"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...