Lecce: Omaggio in teatro a Ottavio Mai

di

I Cantieri Teatrali Koreja organizzano per Sabato 21 e domenica 22 dicembre dalle ore 17.30 un omaggio al cineasta omosessuale.

626 0

LECCE – Due giornate intense con proiezioni di filmati e video, mostre, incontri nell’ambito del cartellone “STRADE MAESTRE” promosso da Koreja, Provincia di Lecce, Ente teatrale italiano e Teatro Pubblico Pugliese: sabato 21 e domenica 22 dicembre i Cantieri Koreja, in occasione del Gay Pride 2003, rendono omaggio a dieci anni dalla scomparsa al regista Ottavio Mai creatore insieme a Giovanni Minerba del Festival Internazionale di Film con tematiche omosessuali. Ottavio Mai, attraverso il rapporto affettivo/artistico, con Giovanni Minerba instaurò un rapporto “ideale” con il Salento dove ambientò parte dei suoi lavori, fra questi Inficiati dal male (documentario su Giovanni Minerba e la realtà omosessuale, girato ad Aradeo), Il “fico” del regime (documentario su Giò Stajano girato a Sannicola), Più vivo di così non sarò mai (cortometraggio ispirato alle poesie di Sandro Penna, girato ad Aradeo).
Sabato 21 dicembre si inizia alle ore 17.30 con l’inaugurazione della mostra di pittura di Antonio Minerba “Vedrà la mia vita” ispirata alle poesie di Ottavio Mai per passare poi alle proiezioni dei filmati “Inficiati dal male” e “Giovanni”, dove si alternano temi come il suicidio, il senso di vergogna e paura per il pregiudizio della gente, la difficoltà di vivere una storia alla luce del sole in un paesino del profondo sud in pieno periodo fascista.
A seguire sul tema “Sud e omosessualità” si confronteranno Giovanni Minerba, Michele Bellomo (Coordinatore Gay Pride 2003), Giò Stajano e Niki Vendola (Parlamentare Rifondazione) e a seguire alle ore 21.00 si concluderà con il film “Il fico del regime”.
Domenica 22 dicembre dalle ore 18.30 avrà inizio la seconda parte dell’omaggio al regista con la visione di “Messaggio”, “Partners”, “Più vivo di così” e un film-documentario “Ottavio Mario Mai” con Ida Di Benedetto, Leo Gullotta e Leonardo Treviglio.
A seguire dalle ore 22.30 Winter party con le musiche miscelate da dj Tob Lamare.

Leggi   Kosovo, il 10 ottobre in marcia per il primo Pride ufficiale
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...