Linea amica per la febbre da Grande Fratello

di

Gli inglesi che cadano in depressione alla fine della seconda edizione del Big Brother, programmata per venerdì, potranno rivolgersi a uno psichiatra telefonico.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


La febbre da Grande Fratello dà effetti sempre più preoccupanti nell’universo dei telespettatori. Mentre il pubblico televisivo inglese è in ansia per il risultato finale di oggi della seconda edizione del Big Brother d’oltremanica, che, stando ai pronostici dovrebbe essere vinto dallo steward gay Brian, già si preparano i soccorsi a quanti a partire da domani soffriranno la mancanza della trasmissione.

Per gli inglesi che proprio non possono sopravvivere senza la dose settimanale di Brian del Grande Fratello e del resto dei concorrenti, c’è un aiuto a portata di mano.

E’ stata infatti creata una linea telefonica per aiutare i fan del programma ad affrontare la perdita, nel caso si sentissero persi al momento della fine dello show, questo venerdì.

Uno psichiatra appositamente preparato sarà reperibile sabato per cinque ore su una linea telefonica amica per ascoltare i fan che siano caduti in depressione al termine dello show.

Una linea simile era stata approntata anche l’anno scorso, per la precedente edizione, e le linee erano state intasate da fan in lacrime.

La linea amica, organizzata dalla rivista Heat, sarà reperibile dalle 10 alle 15 di sabato.

di Gay.com UK

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...