Liz Taylor regala uno smeraldo contro l’Aids

di

L'attrice ha messo all'asta il prezioso gioiello da Christie's e ha devoluto di 80 mila dollari ricavati alla fondazione da lei creata per la lotta contro la sindrome...

510 0

NEW YORK – Liz Taylor si e’ disfatta di un anello di smeraldo per la causa dell’Aids. L’attrice ha messo all’asta il prezioso gioiello da Christie’s e ha devoluto di 80 mila dollari ricavati alla fondazione da lei creata per la lotta contro la sindrome da immuno deficenza acquisita.

L’anello non e’ che uno degli omaggi dell’attore inglese Richard Barton – uno dei mariti di Liz – che di oggettini del genere, come lei racconta, regalava alla moglie "quali, quando e quanti" questa fosse in grado di desiderarne.

Sopravvissuta all’abuso di sostanze di ogni genere, a un tumore al cervello, 70 anni, Liz Taylor ha avuto una lunga vita ricca di avventure amorose che hanno contribuito ad arricchire il suo portagioie. Un’autobiografia della diva non poteva prescindere da questo percorso di preziose acquisizioni e il nuovo libro di memorie della diva, edito da Simon and Shuster, si intitola significativamente "My Love Affair With Jewelry".

Il racconto ripercorre la vita densissima di eventi dell’attrice attraverso i gioielli. "Non avrei mai potuto scrivere la mia biografia in altro modo", ha spegato Liz in un’intervista al ‘New York Times’: "Se avessi dato alle stampe una storia della mia vita ‘senza veli’ il risultato sarebbe stato la soap opera piu’ incredibilmente inverosimile e di cattivo gusto che si possa immaginare".

Leggi   HIV, nessun contagio se ci si cura: lo studio che lo conferma
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...