Lo invita a casa e lo mangia. Cannibale arrestato in Russia

di

Non era la prima volta che provava a mangiare carne umana. Ma la sua prima vittima è stato un giovane di 31 anni agganciato su un sito di...

2052 0

L’ha conosciuto attraverso un sito internet di incontri gay, lo ha invitato a casa sua e dopo averlo ucciso lo ha mangiato. Un giovane russo è stato arrestato dalla polizia di Murmansk (nord-ovest russo) con l’accusa, appunto, di aver ucciso e mangiato un uomo. Lo rende noto l’agenzia Ria Novosti citando il comitato d’inchiesta regionale. Unico movente, il desiderio di assaggiare carne umana.

La vittima, 32 anni, sarebbe stata adescata in rete dal sospettato, 21 anni. Attraendolo con il prestesto sessuale, il presunto killer lo avrebbe portato nella sua abitazione il 19 agosto scorso. Dopo averlo pugnalato, lo avrebbe tagliato in pezzi e in una settimana ha cucinato i resti facendo bistecche, croquette e salsicce. Il cannibale, secondo gli investigatori, avrebbe voluto provare a mangiare altre dieci persone.

Leggi   Russia, l'83% della popolazione considera i gay 'riprovevoli'
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...