Londra: coming out di un vescovo anglicano

di

Secondo il Sunday Times del 12 ottobre, un Vescovo della Chiesa Anglicana d'Inghilterra sarebbe sul punto di rivelare la sua omosessualità nel suo libro di memorie in procinto...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


LONDRA – Secondo il Sunday Times del 12 ottobre, un Vescovo della Chiesa Anglicana d’Inghilterra sarebbe sul punto di rivelare la sua omosessualità nel suo libro di memorie in procinto di essere pubblicato. Nell’autobiograifa, il prelato taccia la Chiesa di “ipocrisia” dopo che la gerarchia gli ha imposto il silenzio sulla sua omosessualità per proteggere la sua carriera.
Il Vescovo, che non vuole rivelare il suo nome per poter proseguire il suo lavoro attuale all’interno della Chiesa, si lascia andare a affermazioni molto critiche: «Non credo che noi dobbiamo dire, come non lo dice un etero, chi ci portiamo a letto. Ma dobbiamo poterci mostrare con dignità in pubblico. Noi siamo un insieme di omosessualità e eterosessualità. Non credo che si debba obbligare le persone a riconoscersi in un’etichetta». IL Vesovo continua precisando che ci sono sempre stati dei preti gay e ci sono degli omosessuali tra i prelati più grandi. Secondo lui, almeno sette dei 113 Vescovi della Chiesa d’Inghilterra sarebbero gay o bisessuali.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...