Londra, svolta genderless in metro: “Hello everyone” al posto di “Ladies and gentlemen”

di

La campagna è stata fortemente appoggiata anche dal sindaco Sadiq Khan.

2997 1

Gli annunci in metropolitana a Londra si fanno genderless.

Good morning, ladies and gentlemen”, diventa adesso un più generico e neutro “Hello everyone”. La società Transport for London ha infatti deciso di sostituire la frase iniziale per rendere gli annunci amichevoli anche nei confronti di tutti coloro che non si riconoscono nel binarismo di genere. Il direttore marketing dell’azienda, Mark Evans, ha illustrato il perché della scelta: “Il linguaggio che usiamo per gli annunci e per altre comunicazioni è stato rivisto per garantire che sia veramente inclusivo e che rifletta la grande diversità di Londra”.

La campagna, sostenuta anche dal sindaco Sadiq Khan, è stata accolta con entusiasmo dall’associazione di difesa dei diritti LGBT Stonewall: “La lingua è estremamente importante per la comunità lesbica, gay, bisessuale e trans e il modo in cui la utilizziamo può contribuire a garantire che tutti si sentano inclusi”.

Leggi   Gianna Nannini: "Sposo Carla a Londra, lo faccio per diritti di mia figlia Penelope"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...