MAREMMA GAY

di

Arcigay apre a Grosseto. Inaugurazione al mare.

1913 0

"Omosex Love", è il titolo della serata che inaugura il Circolo di Cultura Omosessuale Leonardo da Vinci, Arcigay Grosseto, ,domenica 16 DICEMBRE alle 22.30 presso il Glamour della meravigliosa Principina a Mare, piazzale Tirreno, 9 (Info-line: Davide 347 0788972, Donatella 339 1696854, arcigaygrosseto@gay.it) pagando 20mila lire d’ingresso, 15mila se si ha la tessera Arcigay. "Omosex Love" sarà una serata gay nel cuore della Maremma, in una delle perle marittime della Toscana.

Una serata aperta a tutti per divertirsi e stare insieme, ma anche un punto di arrivo per la comunità gay che copre una zona finora rimasta ai margini: la splendida Maremma toscana. Con la creazione di una sede a GBrosseto inizia quindi anche uno scambio di vedute e progetto con le istituzioni locali. Qualche tempo fa una delegazione di Arcigay Toscana ha incontrato il Sindaco di Grosseto Alessandro Antichi, di Forza Italia. La delegazione composta da Giacomo Andrei e Davide Buzzetti espose problematiche ed i bisogni della locale comunità omosessuale, facendo particolare riferimento al disagio adolescenziale dei giovani gay e lesbiche come causa di emarginazione e devianza sociale. E il sindaco Antichi ha espresso la cordiale volontà di collaborazione ed l’attenzione della sua amministrazione verso le attività del Circolo di Cultura Omosessuale "Leonardo da Vinci".

Un’altro fronte gay si apre nella Toscana del sud: dopo Grosseto, e Siena la protagoniosta. Ogni martedì alle 21.30, il locale "Il Cambio" di via Pantaneto diventa gay. In collaborazione col circolo Arcigay "Ganimede" organizza una serata gay-friendly. Info: Serena 347-7175728, Giusy 348-7024190, ganimede@gay.it

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...