Matrimoni gay, si faranno in Massachussetts

di

Provincetown in Massachusetts si prepara a diventare la Las Vegas dei matrimoni omosessuali proprio mentre Bush li attacca al Congresso.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
681 0

WASHINGTON – Provincetown in Massachusetts si prepara a diventare la Las Vegas dei matrimoni omosessuali proprio mentre Bush li attacca al Congresso. Il villaggio sul promontorio di Cape Cod è da sempre una destinazione prediletta del turismo gay, ma da quando la Corte Suprema del Massachusetts in novembre ha deliberato che gli omosessuali hanno lo stesso diritto a sposarsi delle altre coppie, ristoranti e sale da banchetto hanno registrato una valanga di prenotazioni da parte di gay intenzionati a celebrare lì. Una locanda, il Fairbanks, ha già pronto un’offerta-pacchetto battezzata “Il fatidico sì a 195 dollari a coppia” mentre un altro risotoratore ha in calendario nove matrimoni ad inizio estate. La Corte Suprema ha dato al parlamento statale sei mesi di tempo per adeguare le sue norme al verdetto: per metà maggio i giudici di pace potrebbero cominciare a officiare.

Leggi   Pastore americano contro i diritti LGBT è stato arrestato per molestie sui bambini
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...